Pignolata messinese

Un tipico dolce di Carnevale della città di Messina!


Ingredienti
Per la pasta
750 gr di farina
12 tuorli d'uovo
100 gr di alcool puro per dolci
strutto per friggere
Per la glassa al cioccolato
500 gr di zucchero
150 gr di cacao dolce
150 gr di gianduia
Per la glassa al limone
500 gr di zucchero
4 albumi
4 limoni
essenza di limone




In un recipiente versare i tuorli e l'alcool sbattendo con energia e aggiungendo poco per volta la farina finchè l'impasto si staccherà da solo dalle pareti del recipiente.
Con l'aiuto di un cucchiaino creare tante piccole palline di pasta. Riscaldare lo strutto in una padella dai bordi alti e versarvi poco per volta le palline di pasta. Quando saranno dorate mettetele a sgocciolare su carta assorbente da cucina per eliminare il grasso in eccesso.
Per preparare la glassa al cioccolato mettere lo zucchero in un pentolino sul fuoco e incorporare, mescolando, il cacao e il cioccolato gianduia. Togliere il composto dal fuoco quando lo zucchero comincerà a filare. Fare intiepidire e intingervi metà delle palline della pignolata. Creare quindi un mucchietto di pignolata al cioccolato e ricoprire il tutto con la glassa al cioccolato rimasta.
Per preparare la glassa al limone versare lo zucchero in un recipiente, porlo sul fuoco finchè comincerà a filare, quindi toglierlo dal fuoco e incorporarvi gli albumi montati a neve. Girare a lungo versando man mano il succo dei limoni e l'essenza con un pò di buccia di limone grattuggiata. Intingere l'altra metà delle palline della pignolata nella glassa al limone. Creare quindi un altro mucchietto accanto a quello al cioccolato e versare il resto della glassa. Fate essiccare per qualche ora e servite.

Nessun commento:

Posta un commento