Pizza Margherita

Per festeggiare i 150 anni dell'unità d'Italia oggi parliamo di pizza Margherita. La più famosa pizza napoletana creata per onorare la regina d'Italia, Margherita di Savoia, con i condimenti di pomodoro, mozzarella e basilico che rappresentano i colori della bandiera italiana.

Ingredienti
Per la pasta
600 ml acqua
1 kg di farina
50 gr di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
sale e olio q.b
Per condire
12 foglie di basilico
600 gr di mozzarella di bufala
700 ml di passata di pomodoro
sale e olio q.b.

Per incominciare preparare la pasta per la pizza ponendo la farina su un piano di lavoro e formando un buco al centro. Sbriciolarvi dentro due cubetti di lievito di birra, unirvi un pizzico di sale e versare poco alla volta l'acqua e un filo d'olio. Iniziate ad impastare fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica. Formate quindi una palla e adagiatela su una ciotola capiente spolverizzata di farina sul fondo. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e riponetela in un luogo fresco e asciutto. Lasciare riposare per 1-2 ore. Quando l’impasto sarà lievitato dividetelo in 4 parti e procedete alla stesura della pasta per la pizza formando 4 cerchi. Cospargete le pizze con la passata di pomodoro, un pò d'olio e la mozzarella tritata grossolanamente. Ungete una teglia con dell'olio e ponetevi dentro una pizza. Infornare a 250° per 15 minuti. Appena sfornata la pizza, cospargetela con le foglie di basilico fresco e servite immediatamente. Procedete cuocendo una alla volta le altre pizze e servitele ben calde.

Nessun commento:

Posta un commento